Terapie Olistiche

Ridere, una bellissima emozione da sperimentare con lo Yoga della risata

Lo sai che ridere dà la felicità anche se non c’è un motivo per ridere? E che il cervello non riconosce una risata indotta da una spontanea? Questa è la filosofia dello Yoga della Risata.

Diverso tempo fa ho partecipato ad una serata di yoga della Risata e mi è piaciuta tantissimo!

Ci sono andata con Ilaria, una mia ex-collega di lavoro con la quale sono rimasta in contatto perché abbiamo in comune l’interesse per temi spirituali.

Ridere fa bene alla salute!

Come mai ridere fa bene anche senza un motivo?

Il nostro cervello non riconosce una risata spontanea da una risata “indotta”, o, come dice Richard Romagnoli “spintanea”.

A livello biochimico si ha lo stesso beneficio, quindi perché non provare? 

Quando ridi sei nel presente, e non pensi al passato, o al futuro. Come i bambini neonati, che ridono senza bisogno di un motivo particolare. Ridere è una delle più belle emozioni che un essere umano possa sperimentare.

Uno scatto durante lo Yoga della risata

Sono davvero tanti i benefici immediati della risata forzata:

Lo Yoga della risata è una terapia che ha tantissimi benefici: ridi e ridi e ridi. All’inizio ti senti davvero scema, anzi no, proprio deficiente, poi ridi per davvero! E non riesci più a smettere.

1- Durante la risata il corpo rilascia le endorfine, l’ormone della felicità e quindi il nostro umore cambia in poco tempo;

2- È uno dei metodi più economici e veloci per ridurre lo stress anche sul posto di lavoro;

3- Aiuta a fare amicizia e dà energia positiva;

4- Favorisce un aumento dell’autostima e della sicurezza in sé.

Ridere a specchio fa bene!

Il conduttore di nome Michele ha spiegato che “ridere a specchio” fa bene e che Dr Kataria è il primo che 20 anni fa ha inventato lo Yoga della risata per scoprire se ridere senza una ragione effettiva fa bene come ridere per una barzelletta o una battuta…

Ridi ridi che la mamma ha fatto i gnocchi

Sono mamma di un fantastico bimbo allegro e felice, durante la sua educazione cercherò di non smorzare la sua spontaneità con frasi tipo: smettila di ridere e fai il serio!

Uno dei rimproveri che viene fatto più spesso ai bambini è: “Fai la persona seria” e una delle critiche che ci viene fatta da adulti è: “Non fare il bambino“.

Ti è mai capitato da bambina di sentirti poco libera di esprimere quello che sentivi o provavi?

La serietà di Big Daddy

La legenda dice che quando Big Daddy era bimbo, ha ricevuto spesso dai genitori indicazioni e critiche sul suo modo di comportarsi orientate a fare di lui un bambino serio.

Infatti durante una vacanza insieme (prima della nascita di Thomas) una sera presa dalla felicità, ho riso spensieratamente e con leggerezza, ad un certo punto lui mi sgrida e mi dice che ridere troppo non va bene e che bisogna fare i seri……

Davvero, ha detto così! Ma cosa stai dicendo Big Daddy? O forse dovrei dire
Serious Daddy?!

Forse io sono diversa perché sono cresciuta con una mamma allegra e pronta alla risata che mi ha lasciata libera nei momenti euforici della mia infanzia.. (nei limiti ovviamente.)

La canoa umana della risata

Ho fatto questa foto per il blog. Eravamo al parco Ferrari a Modena

Come gran finale durante questo incontro di Yoga della Risata ci siamo messi tutti a sedere per fare la canoa umana della risata.

Dopo tanti “OhhhhOhhhh” a destra e sinistra, abbiamo riso coi lacrimoni lasciandoci andare e appoggiandoci alla persona dietro noi.

Ti consiglio di guardare questa conferenza sullo Yoga della Risata

Ecco il video di Richard Romagnoli che parlava dello yoga della risata, lo sono andata a ripescare per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *