Costellazioni familiari, la mia esperienza

19 Settembre 2021 | Nessun commento | Dammi il tuo un parere

famiglia di origine, costellazione familiare

Un metodo che mi ha ‘salvato la vita’ e che mi ha aiutato a superare il blocco inconscio che io da sola non sapevo vedere e affrontare. Le costellazioni familiari sono un grande supporto per chi ha voglia di stare bene e realizzare i propri obiettivi nella vita.

La mia esperienza:

Era il lontano 2008 quando, dopo la fine di una relazione durata 5 anni, ho cominciato a vivere emozioni molto forti che mi hanno resa confusa e non più concentrata nella mia vita di allora, non riuscivo più a dormire bene, non mangiavo quasi più (e oggi potrei fare la battuta sulla magrezza dell’epoca, ma non avevo una magrezza sana, e quindi: meglio in carne oggi ma felice).. non riuscivo più a lavorare serenamente.

Come mi sentivo

Ad un certo punto, l’universo (e la mia anima) hanno deciso che per me era ora di risveglio, ma c’era bisogno di uno scossone. Non mi soffermo sul motivo che l’ha scatenato, ma sulle emozioni che mi hanno inondata. Confusione, paura, incertezza per il futuro, depressione celata sotto sorrisi simulati.

Avevo un sacco di frustrazione per il fatto di non riuscire a saltarci fuori nonostante i vari tentativi: come la meditazione e le consulenze individuali (all’epoca Aura Soma per esempio). Ho fatto un paio di tentativi anche dallo psicologo.

In quel periodo un mio conoscente mi parla della sua esperienza con le costellazioni familiari e mentre mi spiega questo metodo di ‘guarigione‘ io mi incuriosisco e ho penso “tanto vale provare”. Così ci accordaimo per andare a fare una consulenza individuale (lui voleva fare la seconda) alla Città della Luce a Trecastelli (AN) vicino a Senigallia.

Attualmente, visto il periodo, le fanno anche a distanza (online).

Cosa sono le costellazioni Familiari

Le costellazioni familiari sono un metodo di aiuto che tiene in considerazione l’albero genealogico della famiglia di origine, questo perché di solito ci sobbarchiamo, senza esserne coscienti, delle problematiche o dei traumi delle generazioni che ci hanno preceduti.

Per approfondimenti sull’argomento vi consiglio vivamente di visitare questa pagina: https://www.costellazionifamiliariesistemiche.it/

Come funziona una costellazione familiare

Prima di cominciare la costellazione vera e propria, il costellatore, detto anche facilitatore, ci fa domande sulla dinamica che ci perseguita e vorremo risolvere. Ma in particolare ci farà domande sulla famiglia di origine, per esempio, l’anno di nascita della mamma e del papà, che mestiere fanno (o hanno fatto), oppure cos’è successo, se è morto, oppure malato. Quanti figli ha avuto la nonna?…..

Qui altre informazioni su come orientarsi meglio sulle domande: https://www.costellazionifamiliariesistemiche.it/risorse/questionario-orientativo-i-corsi-ed-i-consulti-di-costellazioni-familiari

Dopo di ché entrano i rappresentati. Entrano, nel senso che si collegano al nostro campo morfo-genetico. La cosa particolare è che i rappresentanti non hanno sentito nulla del discorso fatto con il facilitatore (almeno la mia esperienza è stata così), ma durante la messa in scena percepiscono emozioni e provano disagi come fossero veramente noi.

Cos’è il campo morfogenetico?

La teoria delle Costellazioni Familiari si basa sul fatto che i campi morfici siano collegati all’inconscio individuale: ciascuno di noi è collegato al campo morfico del pianeta, della specie umana, della popolazione territoriale, della propria identità nazionale, fino al campo morfico della propria famiglia di origine.

Questi campi si sono creati nel corso degli anni (e dei secoli) in seguito agli eventi che sono capitati ai nostri antenati e in base alle loro scelte di vita; allo stesso modo possono aver determinato a loro volta alcuni passaggi della nostra storia familiare e continuare a incidere nella nostra vita personale, in un circolo vizioso che solo la consapevolezza può spezzare.

Fonte: https://www.costellazionifamiliariesistemiche.it/teoria/rupert-sheldrake-e-il-campo-morfogenetico

Costellazioni familiare, la mia esperienza

Nel mio caso specifico vivevo dinamiche inconsce dovute a mio padre. Ormai da 4 anni non ne venivo fuori, ma io non avevo capito fosse dovuto a mio padre.

Grazie all’esperienza con la costellazione familiare, una volta preso coscienza del blocco inconscio, successivamente, anzi praticamente da subito, mi sono sentita meglio.

Più il caso personale è difficile, più si vivrà una costellazione profonda. Io ho pianto dall’inizio alla fine col moccolo che scendeva dal naso.

lo scopo è onorare i familiari e dare ad ognuno il proprio ruolo.

Effetti positivi

Qualche giorno dopo aver fatto la costellazione familiare, ricordo che sono andata a spedire un pacco in posta. Dal parcheggio all’ingresso della posta ho guardato in alto e ho notato il colore azzurro del cielo.

Mioddio, non vedevo colori luminosi da tantissimo tempo, ero rimasta imprigionata nella mia dinamica inconscia negativa. A ripensarci mi viene la pelle d’oca. in quel momento ho capito di esserne uscita per davvero.

Il mio consiglio

Ora le suggerisco a tutte le persone che mi raccontano di non stare bene da diverso tempo, perché io ho liberato un grosso blocco inconscio che derivava da mio papà.

Libri consigliati

Costellazione familiare libro consigliato

Ordini dell’amore. Un libro ricco di spunti per approfondire il tema sulle costellazioni familiari. Tutti gli esempi citati aiutano a capire le dinamiche che possono esserci nella famiglia d’origine, ma sopratutto il motivo del perché accadono…

A me ha aiutato a capire meglio i ruoli nelle relazioni e i meccanismi dell’inconscio.


Esistono anche costellazioni familiari per gli animali

Incredibile a dirsi, ma la costellazione può aiutare anche i cani o i gatti domestici che vivono con noi e che fanno parte della nostra famiglia. Si potrebbero ammalare e per qualche ragione lo fanno per farci capire che v’è un disequilibrio nelle dinamiche che viviamo.

Ne ho scritto un post, lo puoi leggere qui.

Scritto da Mamma della Nuova Era

Scelgo un nuovo modo di vivere, quello secondo la linea del Cuore. Sono una mamma interessata a temi spirituali, le decisioni che prendo sono dettate da un importante ascolto interiore e da ricerche personali.

Visualizza tutti i post →

Condividi il post:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Mamma della Nuova Era | 2021